Archivi categoria: Commedia

Piccoli omicidi tra amici – Inquietudine da black comedy

Scherzi, complicità promiscua e giochi tra amici, un omicidio. Dell’indeterminatezza aleggia sulla pellicola degenerante di Danny Boyle, autore che trasforma e confonde, capace di metter su uno “scherzo”, quasi teatrale, quasi cechoviano. Il crimine rompe gli equilibri della convivenza piacevole e piaciona di tre amici  in un appartamento di Glasgow e quella che dovrebbe essere una commedia nera si sovraccarica fino al black-out, al crash di sistema, scivolando nella più profonda inquietudine per poi ritrovare un nuovo equilibrio nel finale. Il cinema dello squilibrio di Boyle, con la sua naturalezza scozzese, ambigua ed impulsiva, lascia attoniti, come se non si riuscisse a decifrare cosa si sta vedendo, ad etichettarlo, controllarlo, eppure attira ed incanta come quando si viene catturati da un indovinello. Piccoli omicidi tra amici fa questo effetto; una materia semplice, volutamente frivola che si rivela difficile da decifrare e che da una realtà potenzialmente artefatta passa al grottesco e poi al dramma claustrofobico, ossessivo. fullscreen_pc Continua la lettura di Piccoli omicidi tra amici – Inquietudine da black comedy

Il dittatore – Cinema delle ibridazioni televisive

La coppia formata, dal regista Larry Charles e dall’attore Sasha Baron Cohen ha realizzato con Il dittatore, uscito nelle sale l’estate del 2012, un altro colpo basso. La comicità scorretta, l’humour nero, l’irriverenza, la provocazione caratterizzano una pellicola dove il no-sense e il surrealismo si mescolano in gag esilaranti per la loro crudeltà.

Il-dittatore-cover-vcd-front-1024x1024

Continua la lettura di Il dittatore – Cinema delle ibridazioni televisive

Il Marchese del Grillo – Omaggio alla memoria di Alberto Sordi

Solo un “artista” può rendere una leggenda popolare una storia. Può ascoltarla, sottolineare le parti interessanti, scartarne le eccedenze e comprenderne la bellezza che le rende immortale e tramandabili di generazione in generazione. Solamente nelle mani dell’artista, una leggenda può divenire un film. La fortuna di Onofrio del Grillo, marchese vissuto a Roma nel XVI secolo, fu che ad incappare nella sua di storia vi finirono, non uno, ma  ben due Artisti : Mario Monicelli e Alberto Sordi.639fe9ff35ec0b19a73f0a895d7e93f1

Come omaggio all’uomo e al personaggio di Alberto Sordi ricordiamo uno dei film più celebri del grande attore italiano. Continua la lettura di Il Marchese del Grillo – Omaggio alla memoria di Alberto Sordi

Reality – Cinema e Realta’ Oggettiva

Luciano, pescivendolo napoletano e padre di famiglia, decide di fare il provino per il Grande Fratello con la speranza di riuscire a dare una svolta alla propria vita. In attesa di essere scelto dalla redazione del programma , diventa l’idolo del quartiere,acclamato dalla folla,conteso dagli amici e amato dai familiari.

Locandina di Reality
Locandina di Reality

Il brevissimo riassunto del soggetto di Reality,film uscito nelle sale nel Settembre 2012, scritto e diretto da Matteo Garrone, rimanda ad un istanza comica che suscita un vago sapore di commedia all’ italiana. Effettivamente la suggestione è tutt’altro che sbagliata,poiché il film rappresenta la comicità grottesca, surreale, cinica contenuta nella realtà italiana contemporanea.

Continua la lettura di Reality – Cinema e Realta’ Oggettiva