Info

Artelesa è una piattaforma d’informazione e dibattito creata per gli amanti dell’arte, a cura di Emanuele Paragallo.                                               Lo scopo di Artelesa è quello di imporsi come guida per apprezzare e conoscere il linguaggio, il metodo, le potenzialità degli ambiti artistici indagati. Un viaggio nel mondo dell’Arte, raccolto in forma di diario.

Come funziona Artelesa?

Il Blog si basa sul principio della condivisione di materiale differente per natura ed argomentazioni. All’interno di Artelesa si possono trovare articoli di saggistica, recensioni, dibattiti, informazioni e materiali audio-visivi condivisi, inerenti principalmente al mondo del cinema. La natura poliedrica e la volontà di estendere il sapere/piacere artistico anche a campi diversi, ci invoglia ad abbracciare in vie secondarie anche altre forme d’arte.

Le attività del Blog

All’ interno di Artelesa sono proposte recensioni cinematografiche dedicate a pellicole di ieri e di oggi, suddivise mediante una catalogazione di genere e accessibili attraverso l’Archivio Recensioni. Dal cinema delle origini alle nuove uscite in sala, ai film vengono riservate analisi approfondite e curate nei minimi dettagli, realizzate da esperti, studenti ed appassionati del cinema.

Un area dedicata alle ibridazioni audio-visive della video- arte, dell’animazione, del documentario e alla sperimentazione cinematografica underground, anche esordiente, è rappresentata dal canale Short Pleasures, in cui è possibile trovare materiale svariato che comprende articoli di saggistica, recensioni, info su eventi, prodotti condivisi etc.

Altre sezioni saranno inserite a seconda delle necessità future, creando nuovi percorsi conoscitivi ( ex. Archivio Dischi e Territorial Sounds ).

Ai Lettori

A nome di tutti coloro che lavorano e lavoreranno per questa piattaforma digitale e in quanto amministratore della stessa, l’augurio migliore che io possa farvi è di trovare interessanti i contenuti qui proposti e di contribuire al raggiungimento di un pubblico sempre più vasto ed accomunato da l’amore per l’arte.

 

Emanuele Paragallo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cine-diario di viaggio